Dove cercare un traduttore freelance

 

Se si potesse fare una statistica su quanti potenziali affari con l’estero non si sono realizzati per via di errate traduzioni, la percentuale che ne uscirebbe fuori sarebbe così inaspettata da sorprendere anche i pessimisti.

Purtroppo è un cattivo costume quello adottato da molti italiani che utilizzano degli approssimativi traduttori che si trovano su internet, convinti di risparmiare i soldi di una traduzione realizzata da una persona qualificata.

Se solo immaginassero l’effetto (a volte comico ma a volte anche penoso) che un testo malamente tradotto riesce a scatenare in chi lo legge, si guarderebbero bene di far troppo affidamento a dei software da utilizzare solo a mo’ di vocabolario e nulla più.

Soprattutto in ambito commerciale, l’immagine che una proposta ben formulata ed altrettanto bene tradotta produce, è spesso determinante per la conclusione di un affare o di un accordo.

Specificata questa argomentazione e compresa l’importanza di dare sin da subito una buona impressione, resta il compito di trovare un capace traduttore freelance al quale affidare il delicato compito.

 

Come trovare un traduttore freelance su addlance.com

 

Cosa fare? Anche in questo caso è giusto avvalersi di una figura professionale con la quale entrare in contatto e, per questo, internet offre un vero e proprio aiuto attraverso il sito addlance.com.

Questo spazio è un innovativo metodo per trovare il professionista che si sta cercando per avvalersi dei suoi servizi come, ad esempio, un qualificato traduttore che presta la sua opera da freelance.

Addlance.com non è un semplice sito di inserzioni ma una vera piattaforma dove aziende e privati possono pubblicare gratuitamente il loro progetto ed attendere le risposte provenienti dai vari traduttori freelance che manifesteranno la loro disponibilità nel collaborare in modo estemporaneo per la finalizzazione del progetto stesso.

Ad esempio, nel caso in cui occorra un servizio di traduzione, dopo essersi gratuitamente registrato su addlance.com si può pubblicare il proprio progetto che vada a specificare le necessità e le esigenze che avete ed attendere le proposte provenienti da freelance che si offrono.

In questo caso sarete voi a vagliare le offerte e i professionisti che hanno risposto al vostro invito e, in modo diretto, potrete dettagliare le esigenze fino a determinare l’assegnazione del compito a colui che ha guadagnato la vostra fiducia.

 

Rapporti chiari, diretti ed immediati

 

responsabile amministrativo traduzione ingleseSu addlance.com i rapporti tra chi pubblica un progetto e chi si offre di realizzarlo sono chiari, immediati e soprattutto diretti.

Infatti qualsiasi offerta è inclusiva di I.V.A. ed omnicomprensiva di tutti gli oneri e viene chiarita sin da subito da parte del freelance che si propone come collaboratore occasionale.

La piattaforma addlance.com non interviene in alcun momento nella interazione tra le parti se non prima della pubblicazione del progetto che viene vagliato per la debita autorizzazione e che deve rispondere ai requisiti stabiliti nelle condizioni d’uso.

Ogni rapporto tra il professionista e colui che ha pubblicato il progetto, quindi, resta una prerogativa tra le due parti in causa.

 

Oltre al sito, la piattaforma è fruibile anche su tutti i device come tablet e smartphone al fine di essere sempre a portata di mano.

Alla fine del progetto è possibile pubblicare una valutazione del servizio ricevuto così come di ricevere un feedback personale da parte del freelance al quale si è assegnato il progetto.